Studi e pubblicazioni riconducibili ad attività del GREAL

Ricerca

Le ricerche svolte dal GREAL vengono condotte da gruppi di lavoro costituiti di volta in volta nell’ambito del Comitato Operativo, occasionalmente con l’apporto di studiosi esterni. Ciascuna ricerca è condotta sulla base di un apposito documento progettuale, chiamato “Program Definition”, il quale stabilisce le attività e la loro durata.

 

Casagrande, Gianluca, Sik, András, Szabo, Gergely (Eds.), Small Flying Drones – Applications for Geographic Observation, Springer, 2017, ISBN 978-3-319-66577-1

Didattica

Il GREAL svolge attività di formazione nei campi connessi con le aree di propria attività. I corsi di formazione – generalmente di natura avanzata – vengono sviluppati, analogamente alle ricerche, a partire da opportune “Program Definition” e sono organizzati sia autonomamente dal laboratorio sia in collaborazione con altre istituzioni.

Il gelido Nord. Alcune riflessioni fra geografia, esplorazione e storia dell’Artide

a cura di Francesco Battaglini, Luigi Russo, Gianluca Casagrande, 2022              
ISBN 978-88-946229-1-1

Il secondo volume della collana GREAL Reports raccoglie voci diverse, spunti e considerazioni da parte di studiosi di varie discipline con l’intenzione di fornire materiali utili, nell’ampio dibattito scientifico che in questi anni si svolge sull’Artide. Una serie di contributi indaga da vari punti di vista quel grande «gelido Nord» che nel corso dei secoli è passato da essere spazio immaginario e inaccessibile, a traguardo da conquistare e da conoscere, fino a rivelarsi oggi ambiente sempre più aperto alla presenza, alle attività ed ai contrasti umani.

Consulta il PDF

 

 

 

Polarquest2018: Relazioni tecniche e di attività

a cura di Gianluca Casagrande, 2021              
ISBN 978-88-946229-0-4

Questo primo volume della collana GREAL Reports è dedicato ad alcuni studi e attività sviluppati intorno alla spedizione artica di ricerca e comunicazione scientifica Polarquest2018, effettuata da un gruppo di lavoro internazionale a bordo del natante ecosostenibile NANUQ. L’operazione, condotta fra il 21 luglio e il 4 settembre 2018, ha inteso sviluppare nuovi approcci e nuove tecniche per lo studio scientifico e per lo story-telling di ambienti artici nella fase in cui quell’area si avvia ad una sempre più ampia territorializzazione. Gli scritti qui raccolti sono esiti di studi preparatori o relazioni consuntive di alcuni lavori portati a termine nel quadro dell’esperienza e costituiscono testimonianze diverse, per background, intenti e argomenti, sulla natura composita di una spedizione multidisciplinare e per molti aspetti innovativa.

Consulta il PDF