Museo Storico Aeronautica Militare
Museo Storico Aeronautica Militare

Notte Europea della Geografia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo due articoli, rispettivamente del Ministero della Difesa e de “Il Messaggero” circa la Notte Europea della Geografia, tenutasi il 5 Aprile presso il Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle.

Cogliamo l’occasione per postare anche qualche scatto dell’evento:

Notte Europea della Geografia 2019: Exomundus Novus. Le esplorazioni umane verso nuovi mondi

 

Si è tenuto presso il Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, il 5 aprile, un evento nel quadro della Notte Europea della Geografia 2019.

Esso si è svolto  a partire dalle 16:00 fino a notte inoltrata, rivolgendosi a tutti gli appassionati e i curiosi di Geografia ed “Esogeografia”, la Geografia dello Spazio.

L’evento è nato da una collaborazione fra Museo Storico AM, Università Europea di Roma, Università di Roma Tre, Società Geografica Italiana, Accademia delle Stelle e GREAL, per il quale hanno fatto parte del gruppo di lavoro: Giovanni Sante Campanale, Federico Grammatico, Diletta Mannelli, Valerio Marco Pomoni e Flavia Ruggieri.

Il focus principale dell’iniziativa è stato il continuum tra le esplorazioni geografiche del passato, sulla Terra, e quelle rivolte all’esplorazione dei mondi extraterrestri, con uno sguardo particolare sulla tecnologia, che mai come oggi può aiutare nelle nuove scoperte.

Rivolta a un pubblico ampio, la Notte Europea della Geografia ha aggregato decine di eventi culturali e scientifici in Italia e in altri paesi dell’Unione Europea, raggiungendo e coinvolgendo non soltanto appassionati, studiosi e specialisti, ma anche bambini in età scolare e studenti delle scuole superiori.

In particolare, l’incontro di Vigna di Valle attraverso conferenze, visite guidate e laboratori, si è incentrato sull’evoluzione delle esperienze di viaggio, profondamente cambiate nel momento in cui l’uomo ha maturato la consapevolezza di potersi distaccare dalla superficie del pianeta.

L’evento si è ricollegato al cinquantesimo anniversario del primo allunaggio di Neil Armstrong e Buzz Aldrin con la missione Apollo 11 e al cinquecentenario dalla partenza della prima circumnavigazione della Terra ad opera di Magellano.
In conclusione si è tenuta un’interessante sessione di osservazione al telescopio dei corpi celesti, a cura di “Accademia delle Stelle”.

Per consultare e scaricare la locandina dell’evento: Notte Europea della Geografia 2019

Seminari dottorali di Geografia a Roma Tre

Si è tenuto il giorno 27 marzo, nella Sala del Consiglio dell’Università di Roma Tre, in via Ostiense 234, un seminario dottorale di Geografia.

Introdotto e coordinato dalle Professoresse Carla Masetti e Annalisa D’Ascenzo, l’incontro ha compreso anche un intervento di Gianluca Casagrande, direttore scientifico del GREAL, in merito ad alcune tecnologie low-cost per la valorizzazione di landmark minori. Una seconda relazione è stata tenuta da Nicola Gabellieri (Università di Trento) su un caso di indagine geostorica multidisciplinare condotta con tecniche innovative.

Consulta la locandina: Seminari dottorali di Geografia 2019

XII seminario di studi storico-cartografici: Dalla mappa al GIS


Riceviamo e volentieri diamo notizia del XII seminario di studi storico-cartografici “Dalla mappa al GIS”, che si terrà a Roma il 17-18 aprile presso il Laboratorio geocartografico “Giuseppe Caraci” dell’Università Roma Tre.

L’evento porrà il focus sull’importanza degli studi come supporto alla governance territoriale, alla progettazione dei modelli di ricerca per la prevenzione, il controllo e la gestione dei rischi ambientali e alla promozione dei processi di sviluppo locale, a cui sono strettamente legate la valorizzazione e la tutela ambientale e paesaggistica.

Scarica la locandina e il programma dell’evento: Dalla mappa al GIS

Tecnologie low-cost: un caso di ricerca nell’Oceano Artico

Venerdì 15 marzo, in occasione dei seminari di Fare Turismo promossi dall’Università Europea di Roma, il Prof. Gianluca Casagrande e il Prof. Alessandro Prunesti presenteranno i risultati della ricerca PolarQuest2018.

Nel corso del seminario, che inizierà alle ore 15:30, saranno approfonditi gli aspetti di comunicazione scientifica della missione che ha visto il Prof. Casagrande tra i protagonisti del team di ricerca nella missione artica della scorsa estate.

fare turismo greal casagrande prunesti

“Trebula Mutuesca. Un sito attraverso le epoche”

Il 13 marzo dalle ore 15:00 alle ore 16:30 presso l’Università Europea di Roma si terrà il seminario “Trebula Mutuesca. Un sito attraverso le epoche”.

In questa occasione interverranno: Gianluca Casagrande, professore associato di Geografia presso l’Università Europea di Roma e direttore scientifico del GREAL, la prof.ssa Patrizia Arena, ricercatrice di Storia Romana presso l’Università Europea di Roma, la dott.ssa Cristina Ioannilli e il dott. Gianfranco Gazzetti, presidente del Gruppo Archeologico Romano.

Concluderà infine il seminario l’intervento di Angelo Paolo Marcari, sindaco di Monteleone Sabino.

L’evento si svolgerà all’interno di “FareTurismo”, appuntamento nazionale che dal 13 al 15 marzo presso l’Università Europea di Roma si concentrerà sulle opportunità di lavoro, di orientamento alla formazione e di confronto sulle politiche turistiche, interessando studenti, diplomati, laureati, docenti e operatori del turismo.

FareTurismo sarà rivolto non solo a chi punta alla formazione e al lavoro in questo settore, ma anche a chi vi è già coinvolto lavorativamente sia a livello pubblico che privato.

Il programma è molto ricco e prevede colloqui di selezione, orientamento con i Centri per l’Impiego al lavoro, conferenze, presentazione dell’offerta formativa.

Scarica la locandina

Migrazioni, frontiere, insularità

Riceviamo e divulghiamo volentieri notizia di un evento culturale che si terrà martedì 18 dicembre alle ore 17 presso Palazzo Antici Mattei di Giove, Via Michelangelo Caetani 32, Roma su “Migrazioni, frontiere, insularità”.

Tra gli organizzatori figura anche il Dott. Arturo Gallia, dell’Università di Roma Tre e membro del Comitato Operativo GREAL.

Alleghiamo locandina

PolarQuest 2018 in Società Geografica Italiana: i risultati della spedizione

Foto di Nanuq scattata dal drone.
Photo Credit: Mike Struik

È fissato a martedì 27 novembre alle ore 9:00 l’appuntamento in Società Geografica Italiana per scoprire e approfondire gli aspetti più interessanti emersi durante la spedizione artica di PolarQuest 2018.

Durante la giornata di studi, in collaborazione con il GREAL, il CNR, il Centro Fermi – Museo della Fisica e Centro Ricerche “Enrico Fermi” e il Museo Storico dell’Aeronautica Militare, si susseguiranno le relazioni dei partecipanti a PolarQuest 2018, coordinate da Paola Catapano, Project Leader della spedizione. Verranno illustrati i risultati dei progetti scientifici e i risvolti geografici più importanti ottenuti durante la spedizione a bordo della barca a vela Nanuq, come l’allarmante accumulo di microplastiche in latitudini estreme come quelle artiche, i notevoli risultati dei rilevamenti dei raggi cosmici del dispositivo PolarQuEEEst e l’importante acquisizione di dati scientifici – obiettivi del progetto AURORA, condotto a bordo di Nanuq da Gianluca Casagrande – grazie all’uso di droni low cost e sensori di categoria “citizen science”, i quali hanno permesso la creazione della cartografia speditiva ad alta risoluzione e di spingersi ad osservare anche le aree più remote dell’arcipelago delle Svalbard.

Insomma, sarà un vero e proprio viaggio alla scoperta dei meravigliosi luoghi artici che appronterà un focus particolare sul cambiamento climatico, grazie anche alla presentazione dimostrativa della mostra virtuale “Il Cambiamento” a cura di Informasistemi.

*** Local Caption *** Fachada principal del Ateneo Pontificio Regina Apostolorum de Roma.
*** Local Caption *** Fachada principal del Ateneo Pontificio Regina Apostolorum de Roma.

Giornata di Studi: Turismo come risorsa per lo sviluppo delle imprese culturali e creative

Lunedì 19 Novembre alle ore 14:30 presso l’Aula Magna dell’Università Europea di Roma ed in occasione della pubblicazione del libro “Master’s Narratives in Tourism. Rappresentazioni del turismo culturale e creativo”, a cura di Cinzia Pierantonelli, si terrà una giornata di studi sul tema del turismo.

Interverranno i professori Umberto Roberto, Direttore del Dipartimento di scienze umane; Loredana Giani, Coordinatrice del corso di laurea in Turismo e Valorizzazione del Territorio; Margherita Pedrana, Vice-Coordinatrice del corso di laurea in Turismo e Valorizzazione del Territorio, Gianluca Casagrande, Direttore del GREAL, nonché Massimiliano Valente promotore e moderatore dell’incontro.

Alleghiamo la locandina dell’evento